Accedi

Accedi al tuo profilo

Nome utente *
Password *
Ricorda il login

Cambio al vertice dell'associazione dei porti del Mediterraneo

Presidente Francesco MarianiMariani è il nuovo presidente di Med Ports Community. Il numero uno dell'AP del Levante sostituisce il collega di Salerno, Annunziata.

Il numero uno dell'Autorità Portuale del Levante, Francesco Mariani, è il nuovo presidente di Med Ports Community, l'associazione dei porti del Mediterraneo nata nel 2003 con l'obiettivo di sviluppare l'intermodalità e la collaborazione tra gli scali che si affacciano sul Mare Nostrum.

La decisione è stata assunta il 27 novembre scorso, durante l'assemblea generale di MPC, svoltasi nell'ambito del Seatrade Med a Marsiglia. Al past president, Andrea Annunziata, attuale numero uno del porto di Salerno, è andata tutta la riconoscenza dell'associazione e dello stesso Mariani, che ha detto: «Raccolgo l'importante eredità lasciata dal mio predecessore, cui esprimo un ringraziamento personale per l'ottimo lavoro svolto in questi anni. Per il prossimo futuro il nostro punto fermo rimane quello di ampliare MPC, coinvolgendo i paesi della zona nord-africana ed est-mediterranea: per questo motivo abbiamo previsto di organizzare missioni commerciali con i porti della Turchia, dell'Egitto e della Libia, coinvolgendo i rappresentanti delle varie categorie commerciali».

Med Port Community è attualmente partecipata da sei porti, fra i quali gli italiani Livorno, Salerno e Bari, Cartagena e Tarragona per la Spagna, Sète in Francia. Sotto la guida di Annunziata, l'associazione ha cercato di sviluppare le autostrade del mare, rilanciando l'ecobonus quale politica strategica di incentivazione al trasporto via mare, e proponendo iniziative di sensibilizzazione a livello europeo per estendere questa politica d'incentivazione alle aree interessate dai corridoi di trasporto trans-europei posizionati lungo la direttrice Ovest-Est.