Accedi

Accedi al tuo profilo

Nome utente *
Password *
Ricorda il login

Dipingi i Silos

Rosa_dei_venti__Giuseppe_Berardi

La mostra-concorso “Dipingi i Silos” sarà inaugurata sabato 26 settembre alle 19.00 presso il Terminal Crociere del Porto di Bari. Si apre così ufficialmente la stagione delle attività di Puglia –Circuito del Contemporaneo nel capoluogo: con un evento inserito nelle “Giornate Europee del Patrimonio” del 26 e 27 settembre.

Il concorso è stato promosso dall’Assessorato al Mediterraneo, dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia, dall’Accademia di Belle Arti di Bari e dall’Autorità Portuale del Levante. La mostra è patrocinata dalla Presidenza della Giunta Regionale e dell’Assessorato al Sud e Diritto allo Studio ed è stata resa possibile anche grazie al contributo di Confindustria Bari–Sezione Edilizia, della LUM Università Jean Monnet e alla disponibilità di MSC Crociere e Bari Porto Mediterraneo.

Il concorso, riservato agli allievi delle Accademie di Belle Arti Statali italiane, è stato finalizzato alla promozione dell’arte contemporanea attraverso l’interpretazione del paesaggio industriale urbano e, più specificamente, nella elaborazione delle visuali dei silos granari del Porto di Bari. Un’occasione di coinvolgimento diretto per giovani artisti ed artisti affermati, palestra di elaborazione di significato e di ripensamento dello spazio industriale.

Il vincitore del concorso è Giuseppe Berardi con il progetto “Rosa dei venti”. Nel suo lavoro i silos vengono rivestiti da una sorta di “pelle specchiante” che sfrtta le quattro direzioni dei venti per creare un gioco di bagliori e immagini sempre mutevoli grazie alle tessere riflettenti fissate su una rete metallica. Una suggestiva cartolina-specchio della città che ondeggia e contemporaneamente riflette le onde del mare sul quale i silos si affacciano. Gli altri giovani artisti finalisti sono Mariantonietta Bagliato, Andrea Barzaghi, Parizia Mastropasqua, Stefania Piccolo, Tatiana Rosola, Cinzia Selvaggio.

Gli artisti invitati a confrontarsi con il tema del restyling dello skyline del porto di Bari, chiamati a far parte anche della commissione giudicatrice del concorso, sono: Guido Corazziari, Emilio Farina, Paolo Lunanova, Danilo Maestosi e Giuseppe Sylos Labini che con la loro consolidata esperienza artistica hanno reso ancora più suggestivo un tema che pone la discussione sul contesto urbano al centro del rilancio economico e culturale dell’intera Regione.

Nell’ambito dell’esposizione sarà proiettata una video-installazione di Marco Arturo Messina dal titolo “Colorata-Mente” nella quale sono raccolte le suggestioni dei singoli progetti resi come un caleidoscopio immaginifico legate alla metafora del viaggio.

L’ambizione del progetto Puglia–Circuito del Contemporaneo è quella di contribuire energicamente alla creazione di una rete stabile per la programmazione e promozione dell’arte contemporanea sul territorio pugliese, finalizzata ad una stabilizzazione dell’offerta, alla formazione del pubblico dei fruitori, al sostegno alla creatività pugliese, al miglioramento dell’attrattività complessiva del territorio regionale. Dipingi i silos, che fa parte delle attività del circuito, è il primo step di una serie di proposte che coinvolgeranno la città fino alla primavera 2010.


PUGLIA CIRCUITO DEL CONTEMPORANEO


ORARI DI APERTURA DELLA MOSTRA:
-tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00
-Ingresso gratuito                                                                              
UFFICIO STAMPA:
Maria Fortino
ufficiostampa@pugliacircuitodelcontemporaneo.it
080.5281119
www.pugliacircuitodelcontemporaneo.it

 

Allegati:
Scarica questo file (Comunicato Dipingi i Silos.pdf)Comunicato Dipingi i Silos.pdf[ ]107 kB