Accedi

Accedi al tuo profilo

Nome utente *
Password *
Ricorda il login

Approdata nel Porto di Bari la nave Mein Schiff 2 di TUI Cruises L'unità, che trasporta duemila passeggeri, effettuerà 12 scali da maggio ad ottobre

meinschiff2E’ approdata stamattina, nel porto di Bari, la prestigiosa nave da crociera Mein Schiff 2, della compagnia TUI Cruises, joint venture tra la tedesca TUI e l'americana Royal Caribbean Cruises, proveniente da Kotor e diretta a Corfù, con un itinerario crocieristico settimanale nell'Adriatico, con partenza da Malta (Valletta) e toccate a Dubrovnik, Kotor, Bari e Corfù. La nave, che batte bandiera maltese, effettuerà toccate bisettimanali a Bari, dal 23 maggio al 10 ottobre 2013, nella giornata del giovedì. I passeggeri potranno godere di un itinerario assolutamente insolito lungo l’Adriatico, con partenza da Malta e non da Venezia e soste più lunghe nei porti di toccata.

La Mein Schiff 2, che è lunga 262,5 metri e può ospitare circa 2000 passeggeri in 956 cabine (di cui 652 esterne) e circa 780 membri dell'equipaggio, è dotata di 9 tra ristoranti e bistrò e 12 bar lounge, oltre a numerose attrazioni, tra cui tre piscine, un casinò, area shopping duty-free, una Spa dedicata al benessere degli ospiti.

«Si tratta - ha rilevato il presidente dell'Autorità Portuale del Levante, Francesco Mariani - di un'ulteriore conferma per il porto di Bari che con l'arrivo della Mein Shiff 2 può vantare un nuovo e prestigioso cliente, con un target di passeggeri medio alto, in gran parte di nazionalità tedesca, e un'ottima capacità di spesa, che farà di sicuro contenti i commercianti baresi».

Dei circa duemila passeggeri a bordo nave, per lo più di nazionalità tedesca, stamani ne sono scesi in escursione circa 600, diretti ad Alberobello, Castellana Grotte, Matera, Castel del Monte, Trani, Ostuni e, naturalmente a Bari. Si stima che circa il 35/40% dei restanti a bordo sia sceso in libera escursione, nonostante le cattive condizioni meteo. I primi passeggeri a scendere a terrà sono stati, stamani, una cinquantina di cicloamatori, che hanno scelto la modalità ecosostenibile per visitare la città di Bari, essendo previsto a bordo nave, anche un servizio di bike rental.

L’accoglienza è stata quella delle grandi occasioni, con i Timpanisti dell’Associazione Nicolaus Barium, che hanno dato il benvenuto ai passeggeri della Mein Scifft 2 all’arrivo in porto, con percussioni travolgenti e impetuose che si ispirano alla realtà popolare della città di Bari in epoca medioevale, molto apprezzate dai passeggeri che si sono riversati sui ponti della nave ad applaudire i figuranti, nonostante il cattivo tempo e la pioggia che ha imperversato nella prima parte della mattinata.

In occasione dei prossimi scali è prevista, in collaborazione con la Coldiretti Puglia, un ulteriore e particolare accoglienza ai passeggeri della Mein Schiff 2, con una degustazione organizzata dalla rete delle aziende agricole e agrituristiche di Campagna Amica e Terranostra Puglia. Il Presidente Coldiretti Puglia, Gianni Cantele ha tal proposito ha detto:“Siamo lieti di dare il benvenuto ai turisti stranieri che avranno modo di apprezzare il cibo di Puglia, grazie alla degustazione organizzata. Il turismo enogastronomico è il vero traino dell’economia turistica pugliese caratterizzato da 60 milioni di ulivi monumentali, 231 prodotti riconosciuti tradizionali dal MIPAF, 8 prodotti DOP (5 oli extravergini, il Pane di Altamura, il canestrato pugliese e l’oliva Bella di Cerignola) e 29 vini DOC, oltre a pregevoli masserie storiche, le più belle d’Italia. In Puglia sono 450.000 le presenze annue registrate nelle aziende agrituristiche pugliesi, con un volume d’affari di 15 milioni di euro. Tutto ciò sarà rappresentato dalle nostre aziende che sapranno essere ammiccanti e riusciranno certamente a far tornare in Puglia i passeggeri della nave da crociera della compagnia Tui Cruises, invogliati dai sapori e dalla genuinità dei prodotti agroalimentari e dalla bellezza del territorio”.

Soddisfazione per l'arrivo della nave di TUI Cruises è stata espressa anche dall'agente della compagnia: «con l'efficienza e la qualità dei servizi e delle facilities portuali - ha dichiarato Teo Titi della Bari Shipping - l'Autorità del Levante ha dimostrato negli ultimi anni grandi risultati. La Bari Shipping avrà l'onore di rappresentare la TUI Cruises non solo in qualità di agente portuale, ma curerà per loro anche le escursioni nel territorio. Ci aspettiamo di ricevere circa 2.000 passeggeri ogni giovedì di cui circa mille in escursione ai quali cercheremo di mostrare il meglio della Puglia e la città di Bari in questo ha un ruolo fondamentale».