Accedi

Accedi al tuo profilo

Nome utente *
Password *
Ricorda il login

Presentata un'idea per il PRP del Porto di Bari

Nel corso del convegno "Il sistema integrato dei trasporti nell'area del Mediterraneo - Esperienze e proposte al confronto" che si è tenuto presso l'Aula magna dell'Università LUM di Casamassima lo scorso 18 giugno è stata presentata un'idea per il nuovo Piano Regolatore del Porto di Bari che tenta di coniugare lo sviluppo del porto con l'esigenza di migliorarne l'inverso_prp_copertinategrazione con la città.

 

Il protrarsi oltre il previsto delle interessanti sessioni del mattino ha costretto gli organizzatori a comprimere il programma degli interventi pomeridiani per cui non è stato possibile illustrare nel dettaglio la proposta.

 

In allegato mettiamo a disposizione il documento che l'Ing.Mario Mega - Dirigente del Servizio Infrastrutture, Innovazione Tecnologica e Pianificazione Strategica, avrebbe presentato.

Nella presentazione vengono illustrate le ragioni alla base dell'idea che costituisce, allo stato, uno strumento per avviare il confronto nel Comitato Portuale, con la Comunità Portuale e con l'intera cittadinanza.

 

Con il percorso avviato si fissa l'obiettivo di verificare la possibilità di trovare un'intesa preliminare con il Comune di Bari affinchè il nuovo PUG in fase di elaborazione contenga delle linee guide sulla pianificazione portuale che siano condivise dalla Comunità Portuale nell'interesse comune della crescita economica e sociale della Città e del Territorio.

 

Allegati:
Scarica questo file (Convegno LUM giugno 2010_Mega.pdf)Presentazione[ ]431 kB
Scarica questo file (verso PRP_tav.1.pdf)L\\\'idea di riorganizzazione[ ]1266 kB