Accedi

Accedi al tuo profilo

Nome utente *
Password *
Ricorda il login

DELEGAZIONE IRANIANA IN VISITA AL PORTO DI BARI -Per la AdSP MAM giro di visite internazionali e progetti di collaborazione economica con Paesi esteri

Nuovo traffico di automobili nel Porto di Bari ad opera del Gruppo Grimaldi

IL PRESIDENTE PATRONI GRIFFI INCONTRA L’AMBASCIATORE IN ITALIA DELLA REPUBBLICA DI ALBANIA, ANILA BITRI LANI

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale ha incontrato ladelegazione iraniana della Regione di Hormozg...

Continua l’espansione della società armatoriale partenopea nei collegamenti sulla dorsale adriatica, per consentire il d...

Erano presenti anche il Console Generale dell’Albania a Bari, Adrian Haskaj e il Dirigente dell’AdSP Mario Mega Una nuo...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

Cookie Policy

(Ultimo aggiornamento: 06 Giugno 2015)

La presente “Cookie Policy” (la nostra politica relativa all’uso di cookie) viene applicata su tutti i siti Internet, comprese le pagine su piattaforme di terze parti (ad esempio, Facebook o YouTube), e alle applicazioni a cui si fa accesso o che vengono utilizzate attraverso tali siti internet o piattaforme di terze parti che siano condotte da o per conto dell’Autorità Portuale di Bari - Porti di Bari, Barletta e Monopoli

Facendo uso del nostro sito, si acconsente al nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy. Se non si acconsente al nostro utilizzo di cookie, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il sito dell’azienda www.ambertrophy.eu. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo, ciò potrebbe influenzare l’esperienza dell’utente mentre si trova sul nostro sito web.

Cosa sono i cookies?

I cookie sono file informatici o dati parziali che possono venire salvati sul vostro computer (o altri dispositivi abilitati alla navigazione su internet, per esempio smartphone o tablet) quando visitate un Sito. Di solito un cookie contiene il nome del sito internet dal quale il cookie stesso proviene, la “durata vitale” del cookie (ovvero per quanto tempo rimarrà sul vostro dispositivo), ed un valore, che di regola è un numero unico generato in modo casuale.

Per cosa usiamo i cookies?

Noi utilizziamo i cookie per rendere l’uso dei nostri Siti più semplice e per meglio adattarli ai vostri interessi e bisogni. I cookie possono anche venire usati per aiutarci a velocizzare le vostre future esperienze ed attività. Inoltre usiamo i cookie per compilare statistiche anonime aggregate che ci consentono di capire come le persone usano il nsotro sito e per aiutarci a migliorare la struttura ed i contenuti. Non siamo in grado di identificarvi personalmente attraverso queste informazioni.

Che tipi di cookie usiamo?

Due tipi di cookie possono venire usati sui nostri Siti: ’session cookies’ e ’persistent cookies’. I ‘session cookies’ sono cookie temporanei che rimangono sul vostro dispositivo fino al momento in cui lasciate il Sito. Un ‘persistent cookie’ rimane sul vostro dispositivo per molto più tempo o fino a quando lo cancellate manualmente (quanto tempo il cookie rimane sul vostro dispositivo dipenderà dalla ‘durata vitale’ del cookie in oggetto e dalle impostazioni del vostro browser).

Alcune delle pagine che visitate possono anche raccogliere informazioni mediante ‘pixel tags’ (conosciuti anche con il nome ‘clear gifs’) che potrebbero venire condivisi con terze parti che assistono in modo diretto le nostre attività promozionali e lo sviluppo dei siti internet. Per esempio, informazioni sull’uso dei siti internet relative alle persone che visitano i nostri Siti possono venire condivise con agenzie pubblicitarie per mirare i banner pubblicitari sui nostri siti internet in modo ottimale. In ogni caso, le informazioni non sono personalmente identificabili, anche se potrebbero venire agganciate ai vostri dati personali.

 

Richiesta permessi di accesso in porto

varco

Porti di Bari, Barletta e Monopoli

Accedi ai servizi online

GAIA
Port Community System

Tracking navi passeggeri

gsi

Tracking Navi

Porto di Bari
  • Meteo Bari

  • Meteo Barletta

  • Meteo Monopoli

In prima pagina

L'Autorità Portuale del Levante a Varna per una conferenza sulla gestione sostenibile dei porti

Varna Conferenza 16 09 2014Si è svolta a Varna (Bulgaria), nei giorni 16 e 17 settembre, la seconda Conferenza Internazionale del progetto Transnational Enhancement of Ecoport Network "Ten Ecoport" che vede riuniti porti della Puglia, Grecia, Bulgaria, Romania, Montenegro, Albania, Croazia per individuare le best practice condivise per una gestione sostenibile dei porti.

Obiettivo del progetto è trovare un punto di incontro tra crescita dei porti e tutela del sistema ambientale per cui è fondamentale la cooperazione tra i diversi portatori di interesse, ovvero porti, agenzie ambientali, istituti di ricerca e università, tutti presenti a questo secondo appuntamento.

La conferenza, introdotta dal Viceministro ai Trasporti della Bulgaria Georgy Todorov, ha visto la partecipazione di tutti i partner di progetto oltre a rappresentanti del Ministero dell'Ambiente italiano e di ARPA Puglia.

L'Autorità Portuale del Levante, rappresentata dall'Ing.Nancy Attolico del Servizio Tecnico e dall'Ing.Elvira Armenio dello Staff di progetto, ha illustrato i risultati di una importante attività di cui era responsabile consistenti nella predisposizione, in collaborazione con l'Autorità Portuale di Durazzo, di un nuovo piano di azione per la gestione dei rifiuti prodotti a bordo delle navi che percorrono la rotta Bari-Durazzo, promuovendone la raccolta differenziata.

Il piano è stato predisposto nel rispetto della Convenzione Internazionale Marpol (Annex V), della direttiva europea 2000/59 e delle normative nazionali italiana e albanese ponendo particolare attenzione alla fattibilità concreta ed alla sostenibilità economica delle azioni previste.


Significativa la presenza di Arpa Puglia che, nel solco della costante collaborazione con l'Autorità Portuale del Levante come supporto scientifico nelle più importanti procedure ambientali collegate alle attività di progettazione degli interventi di dragaggio e di infrastrutturazione dei porti amministrati, ha accettato l'invito di partecipare ai lavori congressuali. In occasione della Conferenza, infatti, il Dott. Enrico Barbone, della Direzione Scientifica di ARPA Puglia, ha presentato ai partners del progetto la strategia di monitoraggio ambientale prevista ed in parte già attuata per le attività di dragaggio nel porto di Bari che si svolgeranno nell'ambito dei "lavori di completamento delle strutture portuali nell'area Pizzoli-Marisabella", con particolare riferimento alla fase ante operam per le componenti ambientali "rumore" e "ambiente marino".

Gli interventi durante la conferenza hanno testimoniato, ancora una volta, l'utilità del progetto Ten Ecoport che si sta caratterizzando per la buona cooperazione tra i partner alla ricerca di una visione condivisa sulle delicate tematiche affrontate.

I lavori si sono conclusi rilanciando l'impegno per il raggiungimento di questi importanto risultati attraverso la costituzione di una "task force" per la diffusione dei risultati conseguiti e degli studi effettuati oltre che per la ricerca di modalità di traduzione in azioni concrete.

Programma Crociere

Media Center

Attività di cooperazione

Ecoport 8 Coast Expo Ferrara
   
PTM Group TEN Ecoport

Avvisi di selezione